• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Giobbe, la notte e il suo sole

News image

GIOBBE. LA NOTTE E IL SUO SOLE Pitigliano, Museo di Palazzo Orsini 28 marzo – ...

Leggi tutto

Da Vedere

Il Palazzo Orsini di Pitigliano

musei di maremma          Logo UFFICIALE Museo Palazzo Orsini         AMEI logo

 


 

 Per rendere ancora più interessante e piacevole la vostra visita, effettueremo importanti lavori di manutenzione interna:

Nuova illuminazione delle sale e delle opere con tecniche all'avanguardia, miglioramento degli spazi espositivi, miglioramento della sicurezza e nuovi impianti, allestimento di una importante mostra temporanea.

Vi ringraziamo per le vostre visite e per il vostro apprezzamento.

La Direzione

 

Il Museo non è statale e non usufruisce di fondi pubblici, ma vive e divulga la cultura e l'arte con le vostre visite e con il vostro apprezzamento.

Se volete, potete contribuire a sostenere l'arte e la cultura, onorandoci di un vostro contributo liberale e detraibile. Potete farlo mediante bonifico bancario (Banca TEMA), usando il seguente IBAN:

IT 16 C 08851 72330 00000 0006500

Causale: Erogazione liberale per i lavori al Museo di Palazzo Orsini

Beneficiario: Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello

Compilare e inviare via email o posta l'istanza che puoi scaricare  qui  (insieme al documento di identità e alla attestazione del bonifco):

Piazza Fortezza Orsini, 25 - 58017 Pitigliano (GR)

email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ti rilasceremo una regolare ricevuta fiscale accompagnata dalla documentazione necessaria richiesta per legge, comprovante l'erogazione liberale ai fini della detrazione/deduzione fiscale.



 

IL PALAZZO ORSINI DI PITIGLIANO

 

alt


L’immensa mole del palazzo-fortezza dei Conti Orsini caratterizza gli affascinanti quadri ambientali di Pitigliano, la città del tufo. Iniziato a costruire nel secolo XII come fortezza dai Conti Aldobrandeschi di Sovana, nel 1313 passa alla famiglia Orsini per il matrimonio di Anastasia, figlia di Margherita Aldobrandeschi, con Romano e diventa la residenza della nobile famiglia. Nuovi interventi di ampliamento vengono realizzati nel 1465, in occasione del matrimonio fra Niccolò III Orsini con Elena dei Conti di Montalcino, mentre nel 1520 vengono rinnovate le strutture difensive per adeguarle alle nuove armi da fuoco, su progetto del famoso architetto Antonio da Sangallo il Giovane. Il palazzo segue poi le vicende della Contea Orsini, data in permuta ai Granduchi di Toscana nel 1604 e dai Medici passa, nel 1737, ai Lorena, che ne modificano gli spazi interni. I nuovi Granduchi lo cedono nel 1793 al Vescovo di Sovana perché diventi la sua residenza e sede della Curia vescovile.

L’austera architettura esterna, con l’alta torre del cassero animata da merli e apparato a sporgere, avvolge un elegante piazza interna, preannunciata dal portone di ingresso a bugnato sormontato dall’aerea loggia del Sangallo. La piazza è animata da scale esterne, da un classico portico, con colonne ioniche, da finestre di gusto quattrocentesco e da un pozzo esagonale in travertino, decorato con grandi stemmi della Contea di Pitigliano e del Conte Niccolò III e affiancato da due colonne in stile corinzio unite da un classico architrave. Particolarmente elegante è il portale del palazzo, ingresso al museo, in travertino riccamente scolpito alla fine del secolo XV con festoni e un emblema inneggiante alla fedeltà militare di Niccolò III, chiamato nel 1495 da Venezia come Governatore in campo delle milizie della Serenissima: due mani stringono con forza un collare da mastino munite di punte e il motto «Prius mori quam fallere».

 

 

 

Orari e Biglietti

  ORARI - BIGLIETTI - CONTATTI   * INVERNALE: 10.00-13.00; 15.00-17.00 * Chiuso dal 10 gennaio al 24 marzo * ESTIVO: 10.00-13.00; 15.00-18.00 (19.00) * L'accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura * Lunedì chiuso * Agosto aper...

Leggi tutto

Mini Gallery

You are here: